Vallée d'Aoste Structure
 

Biz Factory 2015

Milano 3 e 4 giugno 2015 finale nazionale

Marmelli1

Marmellì conquista la giuria e vince BIZ Factory 2015

È EnJamble JA con l’innovativo prodotto Marmellì, la confettura in tubetto che ha lo scopo di rendere gli spuntini dei più grandi e dei più piccoli semplici e veloci, eliminando vasetti ingombranti e scomodi, coltelli e tovaglioli, la Migliore Impresa 2015 di Junior Achievement Italia che volerà a fine luglio a Berlino a rappresentare il Made in Italy e parteciperà all’evento conclusivo della Call4ideas organizzato e ospitato da Polihub, lo Startup District & Incubator del Politecnico di Milano, partner della manifestazione.

Grande riconoscimento anche ai ragazzi di Wake JA con il prodotto Ski Case

Introdotto quest’anno l’Innovation Award, vinto da Wake JA dell’ISITP E. Brambilla di Verrès (Aosta).

 

Wake

I vincitori dell'edizione 2015

Primo posto ex aequo EnJAMble JA e WAKE JA

 EnJAMble JA 1° classificato ex aequo premiati da Pierluigi Marquis - Assessore alle Attività produttive, Energia e Politiche del Lavoro della Regione Valle d'Aosta
EnJAMble JA 1° classificato ex aequo premiati da Pierluigi Marquis - Assessore alle Attività produttive, Energia e Politiche del Lavoro della Regione Valle d'Aosta
 WAKE JA 1° classificato ex aequo premiati da Roger Tonetti - Presidente di Vallée d'Aoste Structure
WAKE JA 1° classificato ex aequo premiati da Roger Tonetti - Presidente di Vallée d'Aoste Structure
B.E.S.T. JA 3° classificato premiati da Emily Rini - Assessore all'Istruzione e Cultura della Regione Valle d'Aosta
B.E.S.T. JA 3° classificato premiati da Emily Rini - Assessore all'Istruzione e Cultura della Regione Valle d'Aosta

 

Nell'arco dell'intera giornata la Commissione di Valutazione composta da 10 giurati (7 uomini e 3 donne)  esperti in valutazione di progetti di impresa, avvio di start-up innovative, aspetti finanziari, incubazione di impresa, innovazione e nuove tecnologie, hanno analizzato preventivamente la documentazione dei progetti in gara, hanno visitato gli stand ed ascoltato le presentazioni degli 11 team.

In particolare la Commissione è stata costituita da:

  • 1 rappresentante della Regione Valle d'Aosta - Attività produttive, Energia e Politiche del Lavoro
  • 1 rappresentante di Vallée d'Aoste Structure
  • 1 rappresentante di Finaosta
  • 1 rappresentante di Confindustria Valle d'Aosta Gruppo Giovani Imprenditori
  • 1 rappresentante dell'Università della Valle d'Aosta
  • 1 rappresentante di Unicredit
  • 1 rappresentante di Italian Angels for Growth
  • 1 rappresentante di Reseau Entreprendre Piemonte
  • 1 rappresentante di 2i3T Incubatore dell'Università degli studi di Torino
  • 1 rappresentante di Accenture

All'esito della valutazione della Commissione, gli 11 team partecipanti a questa edizione di Impresa in Azione hanno dimostrato il massimo impegno e la massima serietà nella realizzazione del progetto, ottenendo delle ottime valutazioni. Tenuto conto dell'analisi della documentazione prodotta, della valutazione sulla capacità espositiva, del marketing e della comunicazione, del prodotto/servizio, degli aspetti commerciali, delle competenze del team e dei legami col territorio, la Commissione di Valutazione ha proclamato EnJAMble JA e WAKE JA vincitori ex aequo della Finale Regionale Valle d'Aosta,  Impresa in Azione 2015.

 

1° posto ex aequo

accesso alla finale nazionale Biz Factory 2015 - Milano 3 e 4 giugno 2015

premio in denaro di 450 Euro messi a disposizione da Unicredit a

EnJAMble JA classe VB dell'I.P.R.A. di Châtillon con il prodotto Marmellì  con la seguente motivazione:

"partendo da un ottimo prodotto, hanno curato tutto il processo produttivo, lo hanno saputo valorizzare con una confezione innovativa ed hanno dimostrato una professionalità ed una capacità imprenditoriale a 360 gradi"

 

1° posto ex aequo

accesso alla finale nazionale Biz Factory 2015 - Milano 3 e 4 giugno 2015

premio in denaro di 450 Euro messi a disposizione da Unicredit a

WAKE JA classe II AFM dell'ISITP "E. Brambilla" di Verrès con il prodotto Ski Case con la seguente motivazione:

"hanno inventato un oggetto semplice, a basso costo, realizzato con materiali di alta qualità, rivolto ad un mercato non solo locale , ma anche internazionale, partendo da esigenze personali e dal territorio"

 

3° posto

premio in denaro di 300 Euro messi a disposizione da Unicredit a

BEST JA classe IV Elettronici dell'ISITP "E. Brambilla" di Verrès con i prodotto Lo Savon e Soap -Opera con la seguente motivazione:

"hanno saputo unire il valore della tradizione e dell'artigianato locale con elementi di innovazione e tecnologia, registrando un l'interesse di una fascia di mercato medio-alta "

A conclusione dell'evento, alla presenza del pubblico, dei 220 studenti coinvolti e dei relativi docenti, alle ore 16:30, presso lo spazio autori del festival Les Mots l'Assessore alle Attività produttive, Energia e Politiche del Lavoro della Regione Valle d'Aosta Pierluigi Marquis, l'Assessore all'Istruzione e Cultura della Regione Valle d'Aosta Emily Rini, il Presidente di Vallée d'Aoste Structure Rogert Tonetti e il rappresentante di Unicredit Giuseppe Mussetta, hanno consegnato i premi ai tre team vincitori.